L’ormai consolidato legame tra il marchio Toscana in Tavola ® e le ricette di zuppe e legumi tradizionali del nostro territorio si rafforza nella rilettura alla maniera Toscana delle più famose minestre nazionali: nel minestrone, ad esempio, da noi si usava aggiungere dell’orzo ed un profumo intenso di timo; la minestra di fagioli si faceva solo con fagioli passati e con un pochino di pomodoro. Abbiamo inoltre proposto una varietà speciale di fagiolo tipico toscano, lo Zolfino, che grazie alle sue caratteristiche di gusto e consistenza non potrà che conquistare anche i palati più fini.

Fagioli Zolfini 290g

4,99

Il Fagiolo Zolfino è una varietà tipica di alcune zone della Toscana. Fino a qualche anno fa era stato praticamente abbandonato a causa della difficile coltivazione e della sensibilità estrema soprattutto ai ristagni di acqua. Recentemente è stato riscoperto anche grazie alle sue qualità estremamente particolari; il nome è originato dalla colorazione giallo tenue tipica dello zolfo; possiede una buccia estremamente sottile che lo rende facilmente digeribile rispetto ad altri legumi e la consistenza densa e quasi piacevolmente cremosa. Dal gusto intenso in abbinamento con molte pietanze tipiche, regge molto bene alla cottura e quindi non potevamo che proporlo ai nostri consumatori più esigenti.

Minestra di Fagioli Bio 390g

3,99

La Minestra di Fagioli o Pasta e Fagioli è davvero un classico nazionale. Naturalmente, il modo di prepararla cambia anche vistosamente da regione a regione. In Toscana, generalmente, si prepara con i fagioli bianchi; vengono bolliti, passati e poi si rifiniscono in una salsa di pomodoro fatta con soffritto d’aglio, olio extravergine d’oliva e salvia; successivamente, aggiungendo dell’acqua, ci si cuoce proprio dentro la pasta corta, magari quelli che da noi si chiamano “bombolotti”, in modo che si insaporisca al meglio. Noi abbiamo pensato di portarvi questo passato già pronto; a voi basta aggiungere dell’acqua, bollirci dentro la pasta e servire; si può anche usarlo come crema passata su cui adagiare del polpo scottato, ad esempio; oppure, semplicemente, è ottimo anche così, da mangiare al cucchiaio!

Minestra di Legumi Bio 390g

3,99

La Minestra di Legumi è da sempre un piatto tradizionale un po’ in tutta Italia. Generalmente in Toscana a ceci e fagioli si aggiungono anche cereali come il farro e l’orzo, e si insaporisce tutto con pomodoro e rosmarino. Naturalmente noi la presentiamo secondo questa tradizione, dunque. Per gustare al meglio la minestra di legumi, si può scaldare allungando con acqua e servire su del pane abbrustolito, oppure vi si può cuocere dentro della pasta, preferibilmente corta, oppure del riso. Vi consigliamo di aggiungere dell’olio a crudo e magari del pepe o peperoncino per rifinire.

Minestrone con Orzo Bio 390g

3,99

Il minestrone è un piatto che varia a seconda della regione e della stagione e si declina in molte variazioni rendendo impossibile definirne univocamente la ricetta. Secondo quella che abbiamo scelto per i nostri amici affezionati, alla classica fantasia di verdure ed ortaggi aggiungiamo un tocco di toscanità attraverso l’orzo, cereale antico e gustoso, e lo speciale ed intenso profumo del timo. Il prodotto è ottimo anche così com’è, solo scaldato; in alternativa consigliamo di aggiungere dell’acqua e bollirvi dentro della pastina o del riso. Come tocco finale suggeriamo un filo d’olio a crudo e magari una spolverata di parmigiano.

Ribollita Bio 540g

4,99

La Ribollita (chiamata così perchè una volta cotta, vi si aggiunge pane raffermo e si ripassa di nuovo in cottura, ribollendola) è forse la minestra più conosciuta della nostra tradizione. E’ preparata con ingredienti molto poveri come il cavolo nero, i fagioli, le patate e il pane; questi ingredienti, in passato, rappresentavano spesso la sola fonte di sostentamento a disposizione dei contadini toscani ed è per questo che, con la fantasia che caratterizza le nostre genti, si è sviluppata nelle generazioni una ricetta così delicata pur basata su cibi tanto poveri. Inoltre, questa minestra, si prestava benissimo ad essere servita anche il giorno dopo ribollita, appunto. Nella nostra versione gli ingredienti sono tutti da agricoltura Biologica; consigliamo l’aggiunta di un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo e un po’ di cipolla fresca.

Zuppa di Farro e Porcini Bio 540g

5,49

Il farro rappresenta davvero un ingrediente storico della Toscana. Conosciuto fin dall’età degli Etruschi, all’epoca dei Romani questo cereale divenne addirittura oggetto delle cerimonie nunziali in cui la futura sposa offriva dolci e pane a base di farro alla famiglia dello sposo. Le minestre di Farro rappresentano un elemento cardine della tradizione gastronomica toscana, particolarmente in Garfagnana e Lucchesìa. Una variante della tradizionale minestra è preparata aggiungendo grossi pezzi di Funghi Porcini per renderne ancora più gustoso il sapore. La nostra Zuppa di Farro e Porcini Bio vi permette di assaporare tutta questa secolare tradizione in cinque minuti. E’ preparata con ingredienti da agricoltura biologica e confezionata con tutta la nostra passione. Vi consigliamo di aggiungere un filo di olio extravergine d’oliva a crudo prima di servire.

Zuppa Toscana Bio 540g

4,99

La Zuppa Toscana altro non è che una Ribollita senza pane ed è una specie di minestrone di verdure. E’ preparata con ingredienti molto poveri come il cavolo, i fagioli, le patate; questi ingredienti, in passato, rappresentavano spesso la sola fonte di sostentamento a disposizione dei contadini toscani ed è per questo che, con la fantasia che caratterizza le nostre genti, si è sviluppata nelle generazioni una ricetta così delicata pur basata su cibi tanto poveri. Inoltre, questa minestra, si prestava benissimo ad essere servita anche il giorno dopo, aggiungendo riso o pane per fare la ribollita, appunto. Nella nostra versione gli ingredienti sono tutti da agricoltura Biologica; consigliamo l’aggiunta di un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo e un po’ di cipolla fresca.

Zuppa di Farro Bio 540g

4,99

Il farro rappresenta davvero un ingrediente storico della Toscana. Conosciuto fin dall’età degli Etruschi, all’epoca dei Romani questo cereale divenne addirittura oggetto delle cerimonie nunziali in cui la futura sposa offriva dolci e pane a base di farro alla famiglia dello sposo. Le minestre di Farro rappresentano un elemento cardine della tradizione gastronomica toscana, particolarmente in Garfagnana e Lucchesìa. La nostra Zuppa di Farro Bio vi permette di assaporare tutta questa secolare tradizione in cinque minuti. E’ preparata con ingredienti da agricoltura biologica e confezionata con tutta la nostra passione. Vi consigliamo di aggiungere un filo di olio extravergine d’oliva a crudo prima di servire.

Ceci al Naturale Bio 500g

3,99

I nostri Ceci al Naturale, pur apparendo come tanti altri simili sullo scaffale, sono profondamente diversi e non solo perchè Bio: noi li prepariamo davvero esattamente come fareste voi a casa: il giorno prima della produzione mettiamo in ammollo di acqua fresca i Ceci secchi, in modo che durante la notte possano riposare ed ammorbidirsi; il giorno dopo li bolliamo con abbondante rosmarino e riempiamo i barattoli uno ad uno, a mano, perchè la macchina per riempire li sciuperebbe tutti, morbidi come sono già a quel punto. Questo lungo procedimento, in gran parte manuale, è certamente molto faticoso, e comporta grande passione per il proprio lavoro; tuttavia è l’unico modo che conosciamo per donare la consistenza che riteniamo giusta ai nostri legumi.

Fagioli al Naturale Bio 500g

3,99

I nostri Fagioli al Naturale Bio vengono messi in ammollo di acqua fresca un giorno prima della produzione, in modo che durante la notte possano riposare ed ammorbidirsi; il giorno dopo li bolliamo con abbondante salvia e riempiamo i barattoli uno ad uno, a mano, affinchè si sciupino il meno possibile. Questo lungo procedimento li rende notevolmente più morbidi rispetto a prodotti più industriali presenti in commercio; tuttavia, se provate a gustarli con una salsiccia, o con del polpo bollito, ad esempio, scoprirete tutta l’intensità del sapore che normalmente solo un legume preparato in casa potrebbe offrirvi. Vi consigliamo anche di aggiungere olio extravergine a crudo, un po’ di cipolla fresca ed un pizzico di pepe.

Fagioli all’Uccelletto Bio 500g

3,99

L’abbinamento più comune per preparare i fagioli in Toscana è senz’altro quello con la salsa di pomodoro, ottenendo i famosi Fagioli all’Uccelletto. Il curioso nome della ricetta, secondo il padre della cucina italiana, Pellegrino Artusi, trarrebbe origine dal metodo di cottura, con particolari aromi come la salvia, utilizzato proprio per la preparazione dei famosi arrosti di uccelletti. Noi li proponiamo in versione Biologica, da gustare con delle salsicce, o anche per preparare una minestra. Suggeriamo di aggiungere dell’olio extravergine di oliva a crudo per assaporare meglio.